La pandemia globale, non solo ha influenzato le nostre vite in modi inimmaginabili, ma ha anche influenzato le nostre abitudini: dal lavoro allo shopping, dal cibo alle relazioni sociali, dalle opportunità, alle occasioni.

Mentre il mondo sta affrontando una crisi economica, alcuni settori cercano di sviluppare nuove strategie, per navigare ed approdare in un porto sicuro. Perfino l’industria della gioielleria, delle gemme e dei gioielli, ha subito dei rallentamenti, ma è rimasta in auge. Carestie, inondazioni e altre calamità naturali non sono state in grado di influenzare, questa fetta di mercato, spinti dalla forte domanda della clientela. Così, cosa ci aspetta per l’industria che è sopravvissuta a tutte le traversie e si è dimostrata la fenice che risorge dalle ceneri?

Il futuro della gioielleria, sembra decisamente promettente, in quanto, ha fatto molta strada. Dal considerare l’oro come un semplice investimento per mantenere la dignità nel possedere gioielli preziosi, si è evoluto in larga misura. Con i tempi che cambiano, abbiamo assistito a diverse tendenze nel settore della gioielleria. Che si tratti di occasioni speciali come matrimoni o giorni particolari, come buon auspicio nelle lauree, nascite, ricorrenze in genere, i gioielli lo rendono un giorno speciale, un giorno completo.

Come qualsiasi altro settore, anche l’industria del gioiello ha risentito dell’inattesa pandemia, ma gli addetti ai lavori ritengono che questa sia una fase temporanea che si concluderà presto.

Ora stiamo assistendo ad alcuni momenti di ripresa dopo il blocco. Sebbene vi sia ancora incertezza, riteniamo che ci sarà l’intenzione sia emotiva che razionale di acquistare l’oro in quanto è considerato un rifugio sicuro per gli investimenti. È al di là di un metallo decorativo, è un simbolo di sicurezza.

Tutti hanno bisogno di una “coccola” nei momenti difficili, un po’ come la cioccolata.

E non badate “al vil denaro”, pensate alla felicità. Il tempo è l’unica cosa che non si può recuperare. Recatevi da Compro Oro a Reggio Emilia: loro certamente sapranno come coccolarvi!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: