Gioielli: ornamento dal valore prezioso ed affettivo

20 Gen 2019

I gioielli rappresentano, da sempre l’ornamento più prezioso ed elegante cui l’essere umano ha il piacere di indossare sin dall’antichità.

Infatti, essi hanno affiancato i costumi e la cultura, e sono stati caratterizzati, dal tempo cui sono appartenuti e hanno rispecchiato e continuano a farlo, un determinato periodo storico.
I gioielli raccontano gran parte della storia dell’uomo.
Ornamento per eccellenza, i gioielli hanno rappresentato da sempre ricchezza.

La civiltà greca, egizia, romana e, successivamente, quella etrusca, si distinsero nella produzione di gioielli in oro, che venne anche utilizzato come moneta, insieme all’argento ed al bronzo. Reperti dei Longobardi, anelli, croci, calici, corone, significano quanto siano antiche le radici storiche dei gioielli, e di tutto ciò che hanno rappresentato per l’uomo: ricchezza, potere, oltre che simbologie liturgiche spesso accompagnate da preziosi come ornamento sacro.
Purtroppo, quando le mode cambiano, i vecchi gioielli, risultano desueti e quindi vengono spesso smontati: il metallo fuso nuovamente, per crearne altri al passo con il design e la moda di un determinato periodo.
Questo spiega, in parte, la difficile reperibilità di gioielli antichi.

I gioielli sono rappresentati da oggetti in metallo nobile e pietre, spesso utilizzati entrambi per dare vita a pezzi di gioielleria.

Il panorama dei preziosi è davvero vasto, non solo metalli nobili quali platino, oro, argento, bronzo, bensì anche pietre preziose quali diamanti, rubini, smeraldi, zaffiri, perle, solo per citare alcune pietre.
Oro bianco, giallo, rosso, va ad arricchire ulteriormente il già vasto bacino da cui scegliere un determinato tipo di gioiello.

Oro con acciaio, metallo quest’ultimo non prezioso, ma che ha rivelato una certa sintonia nella combinazione con l’oro, tant’è che troviamo molti gioielli prodotti con i due metalli, un contrasto che riscuote particolare successo.

Ogni gioiello ha una sua storia, una progettazione, una particolare metodologia di costruzione e lavorazione: inserimento delle pietre magari, con incastonatura dalle diverse realizzazioni, cesellatura, fini lavorazioni che rispecchiano un particolare disegno, tale da trasformare il prodotto in un bene di valore.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: